• +39 045 2420646
  • Via Casette, 31/C 37024 Negrar
  • Lun: 15:30 - 19:30 | Mar - Sab: 9:00 - 12:30 / 15:30 - 19:30
annur tricox caduta dei capelli
  • 517

Quali sono le cause, i rimedi e le cure contro le cause caduta dei capelli?

È sempre terrificante scoprire, dopo un colpo di spazzola, valanghe di capelli che inesorabilmente passano dalla testa alla mano. Ma non preoccuparti: è un fatto che capita molto spesso, soprattutto nelle donne.

Come tutte le cose, anche i nostri cappelli hanno un preciso ciclo di vita, che possiamo dividere in 3 fasi:

  1. Anagen: fase di crescita
  2. Catagen: fase involutiva
  3. Telogen: fase di riposo

Il ciclo di vita può durare dai 2 ai 7 anni in cui il follicolo può produrre circa 20 capelli nel corso della sua vita.

La caduta dei capelli fisiologica è la caduta normale che in genere si ha nei cambi di stagione quindi nel periodo primaverile da marzo a maggio e nel periodo autunnale da settembre a novembre. 

Quando però noti un aumento eccessivo di perdita dei capelli, anche fuori dal periodo del cambio di stagione, fai attenzione perché potrebbe essere una caduta dei capelli patologica.

Le cause più comuni che contribuiscono alla perdita dei capelli sono:

  • stress psico-fisico
  • alimentazione squilibrata: se non si segue un’alimentazione sana ed equilibrata, il nostro organismo non apporta il giusto carico di sali minerali e vitamine che gli serve per andare a nutrire i nostri tessuti e i nostri annessi cutanei
  • ereditarietà, genetica
  • Cause ormonali: ad esempio, nel corso della vita di una donna, è possibile riscontrare durante la menopausa una diminuzione della concentrazione degli estrogeni che può indurre a dei cambiamenti a livello del capello che diventerà più secco e più fragile
  • gravidanza e allattamento
  • Abuso di farmaci
  • Cosmetici aggressivi senza principi naturali
  • Anoressia e bulimia

È possibile curare e prevenire la caduta dei capelli?

Certamente sì e quello che ti consiglio fin da subito è seguire un’alimentazione sana ed equilibrata, accanto ad un’integrazione naturale. Mangiando i giusti alimenti è possibile influenzare la crescita dei capelli, la loro idratazione e la lucentezza.

Gli agrumi

Gli agrumi portano benefici notevoli ai capelli grazie al loro contenuto di vitamina C che facilita l’assorbimento del ferro, elemento determinante nella caduta dei capelli.

Cereali integrali

I cereali integrali contengono sali minerali tra cui magnesio e ferro che sono essenziali contro il diradamento dei capelli.

Mandorle

La vitamina E contenuta nelle mandorle dà lucentezza ai capelli e stimola la ricrescita di quelli caduti. Inoltre le mandorle sono ricche di biotina, una vitamina del gruppo B che rinforza i capelli e ne previene la rottura.

Salmone

Il salmone è ricco di omega 3, fondamentali quando la caduta dei capelli è causata da uno stato infiammatorio cronico. Gli omega 3 garantiscono una chioma più lucente e più forte. Inoltre il pesce è ricco di vitamina D che stimola i follicoli nella produzione di capelli sani e forti.

E poi ancora:
– spinaci
– avena
– mirtilli
– carota
– zucca
– mango

Un altro ottimo super food che ti consiglio moltissimo nel cambio di stagione è la spirulina, una microalga azzurra (o meglio, un cianobatterio) che racchiude in se tutti i sali minerali e le vitamine di cui l’organismo ha bisogno e tutti gli amminoacidi essenziali, che sono i mattoni delle nostre proteine.
La sua concentrazione di ferro, magnesio e rame previene le cause della caduta dei capelli rafforzandone lo stelo e stimolando il bulbo nella crescita di nuovi capelli.

Non dimenticarti di iscriverti alla Newsletter di Indaco per rimanere aggiornata su tutte le novità e promozioni!